Maledettamente istruttivo


Ho iniziato a leggere “Una cosa piccola ma buona” contenuta nel libro “Principianti”. Si tratta della versione originale, mentre in “Di che cosa parliamo quando parliamo d’amore” lo stesso racconto è passato sotto le cure dell’editor Gordon Lish.

Lish tagliò del 78% la storia prima di pubblicarla. In “Cattedrale” (che possiedo), ritorna questo racconto, corretto però dallo stesso Carver e coi suggerimenti della seconda moglie, Tess Gallagher.

A dire la verità, credevo che anche i racconti di “Cattedrale” fossero stati curati dall’editor, e solo adesso mi sono reso conto che così non è. Per conoscere il lavoro dell’ascia di Gordon Lish dovrò acquistare almeno quel “Di che cosa parliamo quando parliamo d’amore”.

Meglio. In questo modo posso osservare da vicino il lavoro dell’autore sulla propria opera senza l’intervento di terzi. Ed è maledettamente istruttivo. Proverò a parlarne più avanti.

4 commenti

  1. La prima cosa che ho letto di Carver.
    Acquistai il libro, come spesso mi capita, solo perchè attratta dal titolo.
    “Di che cosa parliamo quando parliamo d’amore” mi ha folgorata, dopo ho scoperto tutto il resto, i tagli di Gordon Lish, I Principianti, la biografia di Carver, il mestiere di scrivere … ma il primo amore non si scorda mai 🙂

    "Mi piace"

    • Uno dei prossimi acquisti potrebbe essere proprio “Di che cosa parliamo quando parliamo d’amore”. Mi incuriosisce proprio vedere il lavoro di Lish… Ma prima devo smaltire un po’ gli arretrati 😉

      "Mi piace"

  2. Io lo lessi. Il titolo è, a mio gusto, molto buono. Il libro mi piacque ma, ripeto, vorrei rileggerlo avendo al fianco ‘Principianti’ (titolo meno affascinante. solo per dire).
    Leggerò ciò che ne scriverai

    "Mi piace"

    • Anche senza i tagli di Lish leggere l’evoluzione della scrittura di Carver è utile. A volte basta togliere un verbo, cambiare un aggettivo e la scrittura sale di tono.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.