Una brutta storia estiva – parte ventunesima


una brutta storia estiva

E poi d’un tratto, un dettaglio, una conversazione, e qualcosa scatta. Nell’indagine sull’omicidio del segretario comunale del paese nell’entroterra ligure forse si è a una svolta…

Buona lettura

Il brigadiere Banti intanto, si stava recando presso la sede della Croce Rossa. Mentre vi giungeva, aveva visto un’Audi nera, con la targa del Canton Ticino, ferma davanti all’ingresso, con le luci di emergenza inserite. Lui parcheggiò poco oltre, scese e in quel momento l’automobile ripartì in direzione del capoluogo.
Era lì per verificare quanto il frate guardiano aveva dichiarato al maresciallo. Sbrigò la faccenda in circa mezz’ora; era tutto vero, ogni aspetto combaciava con le dichiarazioni del religioso. Prima di uscire chiese al giovane che lo aveva aiutato nelle ricerca: «Chi era quel tipo con l’Audi nera?».
Il giovane, che si chiamava Giovanni ed era ossuto e alto, disse: «Guido Lazzari. Quello che si sposa la tipa svizzera e va ad abitare a Lugano. È venuto a fare una donazione. Notevole. Anche perché ormai». Si strinse nelle spalle, rimise il faldone al suo posto, su uno scaffale di metallo. «Lo vedremo davvero poco».
«Una bella fortuna per lui. E si sposerà a settembre, giusto?».
«Giusto».
«Quindi non si farà più vedere?».
«Ha parecchie cose da sistemare».
«Lo credo bene». Banti prese la fotocopia che elencava le persone di turno durante la notte del malore di frate Vincenzo,, la piegò e la mise in tasca. Fece un saluto con la mano e si diresse verso la porta. «E dove andrà in viaggio di nozze?».
«Isole del Pacifico».
«Un viaggio coi fiocchi». Disse il brigadiere. «Bisogna proprio essere appassionati di viaggi. Io non riuscirei a farne uno così lungo».
«È sempre stato uno fissato coi viaggi». Disse Giovanni, e incrociò le braccia sul petto. «Per anni ha frequentato l’Africa. Senegal, Sudafrica, Egitto, Marocco. Però per il viaggio di nozze non ci andranno».
«Ha frequentato l’Africa per anni?». Chiese Banti, il volto radioso.

(Continua…)


Scarica gratis le puntate precedenti (più sostanziose) nel formato epub, ideale per iPad o iPhone, e Kobo: clicca qui. (Il file è compresso in .zip).

Scarica gratis le puntate precedenti (più sostanziose) nel formato .mobi (ideale per Kindle): Clicca qui(Il file è compresso in .zip).

Scarica gratis le puntate precedenti in PDF. Clicca qui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.