Blog tour: Un giorno, sempre – L’ambientazione del romanzo

foto marco freccero

 

di Marco Freccero. Pubblicato il 14 novembre 2018.

 

Lo scrittore Giovanni Venturi ha pubblicato un nuovo romanzo. Si intitola “Un giorno, sempre”, è in vendita su Amazon sia in versione digitale che cartacea. È il quarto romanzo della serie “Le parole confondono”.

Oggi su questo blog ospito con piacere un suo articolo, nel quale Giovanni ci spiega qualcosa dell’ambientazione del suo romanzo (tra Napoli e Sorrento: mica cotica).

Buona lettura.

Continua a leggere

Come nasce un romanzo a quattro mani

foto marco freccero

 

di Marco Freccero. Pubblicato il 7 novembre 2018.

 

Già, come nasce un romanzo a quattro mani?
Qual è la fiammella, la scintilla da cui un mondo (quel preciso mondo e non un altro) nasce, e poi si sviluppa, cresce, prende forma sino a finire, dopo un lungo processo, nelle mani dei lettori?

Non è semplicissimo rispondere a una domanda del genere; ma ci proverò.

Continua a leggere

Scrivere in due: modalità e accortezze

foto marco freccero

 

di Marco Freccero. Pubblicato il 2 novembre 2018.

 

Ci sono vari modi per avvicinarsi alla scrittura in collettivo (vale a dire: a più mani). La scelta del modo dipende dal risultato che si vuole ottenere, dall’impiego che dovrà avere il nostro testo e anche dalla voglia che abbiamo di sperimentare.

Continua a leggere

Intervista alla editor Tatiana Sabina Meloni

home page sito tatiana sabina meloni

 

di Marco Freccero. Pubblicato il 29 ottobre 2018.

Tornano le interviste: a chi?
Quest’oggi ho il piacere di intervistare l’editor Tatiana Sabina Meloni, che io “conosco” come grafica (sue sono le copertine della mia Trilogia delle Erbacce), ma che in realtà lavora soprattutto come editor.

Dal momento che su questo mestiere se ne sentono di diverse, e di un po’ tutti i colori, cosa c’è di meglio che chiedere direttamente a chi lavora in questo campo?
Ma bando alle ciance e vediamo che cosa mi ha risposto l’editor Tatiana Sabina Meloni.

Buona lettura (e grazie a lei per la disponibilità).
Continua a leggere

Presentazioni letterarie: a cosa servono?

castenaso fanti freccero

 

Circa un anno fa, proprio di questi tempi, mi trovavo in terra emiliana per 2 presentazioni (con la scrittrice Morena Fanti) del romanzo scritto a 4 mani “L’ultimo giro di valzer”. Una a Castenaso, l’altra a Imola.

Da quell’esperienza ricavai anche un paio di post che puoi recuperare, se ti interessa (vero che ti interessa tantissimo?), digitando “presentazione” (senza virgolette) nel campo di ricerca di questo blog.

A distanza di un anno mi sono sorpreso a pensare quale sia stato il valore di quelle presentazioni letterarie.

Continua a leggere

Che tipo di scrittore sei?

 

foto marco freccero

 

Di Marco Freccero. Pubblicato il 23 ottobre 2018.

 

Ogni tanto queste (inutili?) domande tornano a fare capolino su questo blog.

La risposta, tra l’altro, è piuttosto semplice. Direi che è banale, perché ormai lo scrittore deve essere un professionista; o almeno avere una mentalità da professionista.

Perché ormai si sa che si tratta di un impiego, un lavoro (anche se ovviamente nessuno lo pagherà, e forse non troverà mai nessuno che lo pagherà davvero). Però lo devi affrontare come se ci fosse uno stipendio, con la stessa determinazione, passione e precisione che si applica al lavoro. 

Continua a leggere