Risorse per autori indipendenti


 

foto marco freccero

 

di Marco Freccero – Ultimo aggiormamento: ottobre 2018

 

Se volete fare gli scrittori, ci sono due esercizi fondamentali: leggere molto e scrivere molto. Non conosco stratagemmi per aggirare queste realtà, non conosco scorciatoie.

 

È una frase di Stephen King, tratta dal libro “On writing”. Ho deciso di inserirla all’inizio per ricordare che prima di tutto, se vuoi scrivere, devi (devi) leggere. E adesso passiamo all’argomento di questa pagina.

Qui indicherò una serie di risorse presenti su questo blog, dedicate agli autori indipendenti che muovono i primi passi nel mondo dell’autoeditoria. Si tratta di corsi, guide, che nel corso del tempo ho preparato e caricato su queste pagine. Poi ho deciso di creare una pagina dove chi era interessato sul serio alla scrittura indipendente, potesse trovare un po’ di materiale utile (spero che sia utile).

Alcune di queste risorse sono recenti, altre lo sono di meno. A volte ci ho messo mano per aggiornarle; ma come puoi capire non è sempre facile.
Bando alle chiacchiere, ed ecco le mie risorse. Ancora una cosa: è una sezione che si ingrandirà, come puoi immaginare.

Pubblicare

Kindle Create: di che cosa si tratta? Prima puntata di un mini corso (3 puntate), per usare l’app Kindle Create.

Che cos’è il POS e come realizzarlo con StreetLib. Il Print On Sell (POS appunto) è la tecnologia che permette a un autore indipendente di preparare il file del suo libro. E poi? E poi quando un lettore ordinerà anche una sola copia, una sola copia sarà stampata e inviata al suo domicilio: il bello della tecnologia! In questo breve corso spiego come realizzarlo sfruttando la piattaforma italiana StreetLib.

Guida: come creare ebook con Pages. Piccola guida dedicata a chi usa macOS e Pages per scrivere le sue opere. Imparerai a usare le funzioni di questo programma di videoscrittura per ottenere facilmente un file epub.

Ecco il modo più semplice di pubblicare gratis un libro. Una guida completa per pubblicare il tuo ebook o cartaceo sulla piattaforma italiana StreetLib. Parlo anche di ISBN, DRM, linee guide per la copertina e altro ancora.

Imparare a scrivere

Come scrivere un racconto – Raymond Carver Queste sono 21 lezioni (sì, hai letto bene), su come scrivere un racconto. Ho preso una storia breve di Raymond Carver (“La casa di Chef”), e ho provato a ragionarci su. Ciascuna lezione ha il link per passare alla successiva (oppure alla precedente). Buona lettura.

Come scrivere un racconto – Greenleaf di Flannery O’ Connor. Qui ho voluto strafare: sempre sul racconto, ma le lezioni questa volta sono 26. Ciascuna lezione ha il link per passare alla successiva.

Letture importanti

16 libri per imparare a scrivere. C’è poco da aggiungere: sono 16 titoli che (secondo me), chi desidera essere un autore indipendente dovrebbe conoscere. È proprio il caso di dire: Buona lettura.

I 9 libri sul marketing che ti renderanno uno scrittore migliore. Un autore indipendente deve per forza sapere come fare marketing, e fare in modo che “gli altri” (vale a dire i lettori), siano a conoscenza della sua esistenza. Con questi libri probabilmente partirai con il piede giusto.

Copertine ed editing

Tatiana Sabina Meloni – Editor, Grafica, Autrice. Lei ha curato le copertine della Trilogia delle Erbacce. (Qui l’intervista).

Sara Gavioli – Autrice, Editor, Supereroe. (Qui l’intervista).

Carla Casazza – Editor. Consulente editoriale. (Qui l’intervista).

Romina Tamerici – Editor. (Qui l’intervista)

 

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

22 pensieri su “Risorse per autori indipendenti

  1. Ciao, bella pagina che scopro in ritardo. Potresti segnalare un manuale di scrittura che contempla anche il valore insito nella sottrazione? A volte capita di leggere romanzi dove l’autore abilmente riesce a non inserire gli immancabili spiegoni, tipici forse di autori meno scafati, e questo arricchisce il compito del lettore che si trova a dare interpretazioni ai rebus lasciati insoluti [un titolo su tutti: L’inquilino del terzo piano di Topor]. Spero che la domanda posta sia chiara e che tu possa suggerirmi qualche testo che affronta il tema in maniera specifica.

    "Mi piace"

    • Interessante questione. In realtà un po’ tutti i manuali (penso a “On Writing”) spiegano quanto sia inutile caricare la pagina di descrizioni o spiegazioni. Quindi ti consiglio proprio On Writing ma anche i libri di Carver sulla scrittura (“Niente trucchi da quattro soldi” per esempio).

      "Mi piace"

      • Ciao, grazie per la risposta. Eh, quelli che dici li ho entrambi, letti e riletti da anni. Cercavo qualche fonte più nel dettaglio, perché è un tema che una volta padroneggiato ti dà davvero una marcia in più. È una questione di equilibri sottili, capire cosa davvero puoi celare e cosa invece no è questione super tecnica che esula dal micro editing o line editing che dir si voglia; mi riferivo più a tasselli macro da celare al lettore con sapienza e consapevolezza, lasciandogli spazio nell’interpretazione del disegno complessivo architettato dall’autore. Ma grazie lo stesso, magari ti verrà in mente qualcosa e una volta o l’altra ti andrà di scriverci un pezzo sopra. Ciao!

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.